Racconigi come New York

Cosa accomuna la piccola e tranquilla cittadina Piemontese di Racconigi (Cuneo) con la Grande Mela americana? Semplice, in entrambi i posti sbucano rettili dalla tazza del Water.

water_lizard.jpg

La differenza e’ che mentre a New York leggenda metropolitana vuole che siano gli alligatori a vivere nelle fogne, a Racconigi sono le lucertole muraiole, Podarcis muralis, a sbucare misteriosamente dalla tazza del WC. E giuro che non e’ una leggenda metropolitana, dato che e’ appena capitato a chi scrive questo blog. Il WC era stato usato una ventina di minuti prima di rinvenire la lucertola e non c’era nulla all’interno, non ho assolutamente idea di dove sia sbucata fuori.

Chissa’ cos’altro si annida nelle fogne sabaude…

N.B. la lucertola e’ stata prontamente restituita al suo dovere di consumatrice di insetti subito dopo lo scatto di qualche foto.

water_lizard2.jpg

Published by tupaia on luglio 12th, 2010 tagged rettili, Varie ed eventuali


19 Responses to “Racconigi come New York”

  1. claudio Says:

    ahahah fantastico! come avrà fatto con l’apnea?

    a me capitò una volta con un paio di scarafaggi…

  2. Tommaso Says:

    E se ci fosse caduta?

  3. danilo Says:

    Sì, da sopra, credo. Le lucertole non nuotano.

  4. Walter Says:

    Posso testimoniare che è successo anche a ma (in Friuli).
    Più di una volta ho alzato il sedile e ho trovato una lucertola spaesata dentro la tazza. Neanche io ho mai capito come diavolo ci sia potuta arrivare.

  5. Mario Says:

    Ahah, è la seconda puntata del fortunato ciclo iniziato non molto tempo fa su “misteri e meraviglie del WC della Tupaia”. Devo dire che la prima parte era stata più affascinante se non altro per l’ambientazione un tantino più esotica.
    Sai com’è, tra le montagne del Borneo e Racconigi…

  6. danilo Says:

    Beh, però la lucertola è incinta…

  7. Sergio Says:

    Milano , citta’ grande, rettile grande (povera bestia, hanno pure tentato di scioglierlo)
    http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_giugno_21/pitone-reale-esce-water-quarto-oggiaro-fogne-1703239303472.shtml

  8. Giulia Says:

    Da me una lucertola è uscita dalla presa del telefono!

  9. fabristol Says:

    @ Danilo

    Le lucertole sanno nuotare eccome!! Non in apnea credo

  10. danilo Says:

    fabristol: non ho detto che non sanno nuotare, ma che non nuotano. A mia esperienza evitano l’acqua, sempre. Poi, se ci cadono dentro, ne escono, vero. Ma non ce le vedo a sperimentare percorsi acquatici sotterranei. Credo sia un problema di dispersione di calore. L’acqua è un buon conduttore, e loro sono piccole e vivono in posti abbastanza freddi.

  11. heteroteuthis Says:

    sicuramente non amano l`acqua, anche perche` cosa ci farebbero in uno stagno (o in un wc) se le loro prede preferite sono anellidi e insetti terricoli. Pero` sul fatto della dispersione di calore non sono d`accordo, se pensi ad esempio alle biscie dal collare che vivono in acqua e sono distribuite anche nel nord europa.
    magari invece ci finiscono proprio per termoregolare in estate.

  12. Ashiwa Says:

    Oggi è successo anche a me, a Ferrara, che spavento!!non sapevo che fare perché avevo paura di ucciderla.. con qualche difficoltà l’ho riportata in natura.. poverina, era proprio spaesata, chissà che ci faceva..

  13. rerika Says:

    vivevo nella provincia pavese ed un giorno alcuni conoscenti mi portarono dei grossi ‘Piranha ‘ che mi giurarono pescati nel fiume ‘Po’ ..
    Erano indubitabilmente piranha dalle sembianze ( mi diletto di zoologia ) , di grossa taglia ma senza le aggressive mascelle dei normali piranha..
    Palle metropolitane??
    Me li fecero cucinare, by the way…
    Palle metropolitane?E’ possibile pescare piranha nel fiume Po??

  14. Mario Says:

    Ah, magari… mentre Bossi e Calderoli fanno il bagno insieme…

  15. danilo Says:

    Assomigliano, ma sono erbivori. Scappati dalle cave.

  16. heteroteuthis Says:

    è possibile…di specie alloctone nei fiumi italiani la letteratura è piena.
    basta pensare ai guppy (Poecilia reticulata) che si sono adattati perfettamente ai fiumiciattoli dell’italia centrale. o la gambusia (Gambisia affinis) introdotta in talia per eliminare un po di larve di zanzara.
    sono pesci che vivono in condizioni ecologiche simili ai piranha.
    non è che era un pacu?
    http://en.wikipedia.org/wiki/Pacu

  17. rerika Says:

    @ heteroteuthis

    Nah, non era un Pacu…..

  18. Fabrizio Says:

    E’ capitato anche a me, le lucertole nel WC intendo, a Cremona nella pianura padana. Sono contento sia capitato anche ad altri; credevo di avere le traveggole.

  19. ParkaDude Says:

    Confermo. Lucertole che spuntano fuori dal cesso in una casa di montagna in zona Varzi (PV), gia’ da due estati. Ho sempre pensato che a valle ci fosse una qualche perdita dalla fognatura e che le simpatiche bestie potessero entrare da li’, nuotando solo per l’ultimo (brevissimo) tratto.

Leave a Comment