Media

Sfortunatamente non ho ne’ il sottile accento torinese di Piero Angela (o le sue competenze), ne’ i riccioli biondi di Licia Colo’, ne’  il cipiglio di Giorgio Odifreddi, e neanche la trippa di Giorgio Celli. Dovrete accontentarvi della sottoscritta, domani, Mercoledi’  23 Maggio:

Dalle 11 alle 11.30 L’Orologiaio Miope avra’ uno spazio su Radio 3 Scienza, in cui  si chiacchierera’ a ruota libera di animali strani.

Sul numero di Vanity Fair in edicola domani c’e’ un’altra intervista sull’Orologiaio Miope, in cui si stabilisce una volta per tutte che chi e’ piu’ bello non si evolve di piu’ di chi e’ piu’ brutto (credo).

Insomma, basta che se ne parli, poi sui risultati non ci metto la mano sul fuoco.

Published by tupaia on maggio 22nd, 2012 tagged annunci


8 Responses to “Media”

  1. Formalina Says:

    Ottimo!
    Tutti i giorni controllo se è disponibile su Amazon, ma per ora non lo è. =(

  2. tupaia Says:

    Il libro sara’ in libreria dal 31 maggio e approssimativamente intorno a quella data anche su Amazon. Spiacente per il ritardo dovuto a inconvenienti tecnici.

  3. Finrod Says:

    dovresti ricordare ai tuoi lettori che se per caso domani non riusciranno ad ascoltarti, potranno sempre scaricarti in podcast dal sito del programma ;-)

  4. Vera Says:

    Ci contavo sul podcast! a quell’ora proprio non potrei.
    (Giorgio Celli :) me lo ricordo quando arrivava in facoltà che sembrava appena uscito da un pagliaio, i fili d’erba attaccati al maglione, solitamente bucato, e tra i capelli.
    Simpaticissimo gattofilo)

  5. tupaia Says:

    Finrod, ti nomino mio addetto personale all’ufficio stampa :)

  6. Stefano Says:

    eh eh, ho visto questa pagina 5 minuti prima della trasmissione e ti sto ascoltando in diretta ^^

  7. paolo Says:

    ti ho ascoltato a radiotre scienza e così ho scoperto questo bellissimo blog.Sei bravissima se poi scrivessi lascia un commento invece di leave a comment, visto che semo tutti de noantri, saresti sublime…

  8. tupaia Says:

    Paolo: non ho controllo su quello che la piattaforma di wordpress dice a proposito dei commenti, suppongo dipenda dal fatto che usavo la versione americana.

Leave a Comment