La bambola di gomma delle fatine dei fiori

 

fairydoll1.jpg

 (C) LisaSignorile

Perdonate la digressione “botanica”, sara’ la primavera. Si tratta di Orchis anthropophora, un esemplare fotografato sul Gargano.

Published by tupaia on maggio 18th, 2009 tagged Varie ed eventuali


7 Responses to “La bambola di gomma delle fatine dei fiori”

  1. dund Says:

    allora ci sono! :)

  2. lordbyron Says:

    immagino non c’entri niente con l’orchidea “omini nudi” o orchis italica, che cresce anche dalle mie parti (non proprio Gargano, ma siamo la, tra il tacco e la suola d’Italia)

  3. lordbyron Says:

    edit: là

  4. tupaia Says:

    Lordbyron: tra il tacco e la suola che c’e’? Matera? Sul Pollino la Orchis Italica c’e’, e anche sul Subappennino Dauno. Sul Gargano dovrebbe esserci ma io non l’ho vista.
    La presenza di O. anthropophora o O. italica suppongo dipenda dal grado di perversione e dal sesso delle fatine dei fiori, con la italica le femmine della specie mi sa che si divertono di piu’ ;-P

    Dund: si, ci sono. Ti avevo detto apposta di venire, ma tu preferisci giocare col pappagallino blu :-P

  5. dund Says:

    hai ragione, ma sono contento che almeno le hai trovate :) io sono sempre indietro con il lavoro, anche e soprattutto causa figlio pennuto che nonostante voli e sgusci semi, non rinuncia all’imbeccata con la siringa. e a proposito, dopo aver baciato penne e piume per giorni posso dire con certezza che il pappagallino barrato non è velenoso :)

  6. lordbyron Says:

    yep, mi hai beccata: proprio Sassocittà.
    (ricordo che mille anni fa la omini nudi l’ho vista anche all’oasi wwf di San Giuliano, ma forse era un’allucinazione. o può essere?)

  7. Networm Says:

    http://species.asu.edu/Top10

    mandarti mail è troppo complicato :D

Leave a Comment