epilogo del sorcio

Ringrazio Peppo per la generosa offerta, ma e’ arrivata tardi.

La topina, Apodemus sylvaticus, e’ stata liberata nell’ambiente da cui proviene, in una grande voliera ben chiusa che tiene lontani quasi tutti i predatori. Gli unici potenziali pericoli sono i serpenti (pochi) e i ratti, piu’ l’addetto alla manutenzione della voliera. Pero’ l’erba e’ molto alta, il cibo e’ abbondante e l’acqua potabile non manca. Inoltre i predatori si spera siano occupati a divorare i pulcini della rarissima anatra ospite della voliera.

Riuscira’ la nostra eroina a sfuggire alle trappole dell’addetto alla manutenzione? ai posteri (murini) l’ardua sentenza. Non potevo fare di piu’ per lei

Published by tupaia on maggio 10th, 2008 tagged annunci, roditori


One Response to “epilogo del sorcio”

  1. peppo Says:

    … vuol dire che ora dovrò comprare un Trudi per far svagare la mia Poiana. (scherzo dai!!!)

Leave a Comment