Archive for the 'rettili' Category

(Chronologically Listed)

Niente da dichiarare

[Translate] Ricordate l’uomo dai colibri’ nelle mutande? Era sicuramente un temerario, e per fortuna non contrabbandava picchi. Ma perche’ rischiare beccate ai gioielli di famiglia se si puo’ confortevolmente importare animali esotici in modi meno personali? Molti hanno provato, alcuni, per fortuna, hanno fallito. Ecco qui alcuni esempi clamorosi che danno un’idea sia dell’entita’ del […]

Published by tupaia on aprile 14th, 2012 tagged Ecologia, rari, rettili, Tartarughe, Varie ed eventuali | 7 Comments »

Racconigi come New York

[Translate] Cosa accomuna la piccola e tranquilla cittadina Piemontese di Racconigi (Cuneo) con la Grande Mela americana? Semplice, in entrambi i posti sbucano rettili dalla tazza del Water. La differenza e’ che mentre a New York leggenda metropolitana vuole che siano gli alligatori a vivere nelle fogne, a Racconigi sono le lucertole muraiole, Podarcis muralis, […]

Published by tupaia on luglio 12th, 2010 tagged rettili, Varie ed eventuali | 19 Comments »

Verde que te quiero verde: Prasinohaema virens

[Translate] Verde que te quiero verde. Verde viento. Verdes ramas. El barco sobre la mar y el caballo en la montaña. Con la sombra en la cintura ella sueña en su baranda, verde carne, pelo verde, con ojos de fría plata. Verde que te quiero verde. Federico Garcia Lorca Siamo abituati a pensare che tutti […]

Published by tupaia on gennaio 17th, 2010 tagged rari, rettili | 22 Comments »

Lo scinco delle sabbie (Scincus scincus)

[Translate] I miei polmoni respirano l’aria del Tempo Che soffia oltre le sabbie che ricadono Frank Herbert, Dune   La saga di Dune, il capolavoro di Frank Herbert, e’ stata descritta come “the first planetary ecology novel on a grand scale” (James, Edward and Farah Mendlesohn, 2003, The Cambridge Companion to Science Fiction). Uno dei […]

Published by tupaia on gennaio 10th, 2010 tagged Insettivori, notturni, rettili, vermi | 31 Comments »

Lo famo strano Parte II: I rettili

[Translate] Come preannunciato nella parte I di questo post a puntate, continuamo ad indagare l’anatomia e l’evoluzione degli organi copulatori dei vertebrati. Nella puntata precedente abbiamo visto gli adattamenti degli squali, dei pecilidi, delle rane con la coda e delle cecilie, per quanto riguarda i vertebrati acquatici, poiche’ sono gli unici dotati di una struttura […]

Published by tupaia on ottobre 8th, 2009 tagged anatomia, Cheloni, rettili, Tartarughe | 16 Comments »

L’Ajolote, l’anfisbena con le zampe (Bipes sp.)

[Translate] Delle caratteristiche generali delle misteriose anfisbene si e’ gia’ parlato in questo post. Vale pero’ la pena di indugiare ancora un pochino su quest’ordine misconosciuto e di descrivere un genere veramente bizzarro. L’ordine degli Amphisbaenia  e’ suddiviso in quattro famiglie: 1) Amphisbaenidae, in sud America, in Africa subsahariana e nel Mediterraneo, a cui appartiene […]

Published by tupaia on agosto 4th, 2009 tagged notturni, predatori, rettili | 8 Comments »

Blanus cinereus, gli “headbanger” dell’Underground spagnolo

[Translate] Le Anfisbene sono uno dei tre cladi che formano l’ordine degli Squamata, insieme a lucertole e serpenti. A differenza dei loro piu’ popolari cugini, pero’, quasi nessuno conosce le Anfisbene e il loro stile di vita rimane tutt’ora per lo piu’ avvolto nel mistero. Il motivo di tanto mistero e’ che le Anfisbene sono […]

Published by tupaia on agosto 2nd, 2009 tagged predatori, rettili | 6 Comments »

Iguane alla conquista di Hollywood: Brachylophus vitiensis (Iguana crestata delle Fiji)

[Translate] Sarebbe bello, anziche’ fare difficili e pericolose spedizioni, poter scoprire nuove specie di rarissimi animali tropicali standosene comodamente seduti al cinema o magari sul divano di casa a guardare la TV. Ebbene, almeno una volta e’ successo: lo zoologo John Gibbons, mentre guardava il film “Laguna blu” di Randal Kleiser del 1980 (de gustibus…), […]

Published by tupaia on giugno 19th, 2009 tagged Erbivori, rari, rettili | 12 Comments »

Le vipere italiane

[Translate] Perche’ un post sulle vipere in un blog che parla di animali strani? Le vipere sono animali piu’ che ben conosciuti da millenni, in fondo. Questo  vuol essere in realta’ solo un omaggio ai milioni di coronelle e di natrici uccise perche’ erroneamente scambiate per vipere, e a tutte quelle vipere uccise perche’ scambiate […]

Published by tupaia on giugno 9th, 2009 tagged predatori, rettili | 28 Comments »

Post 175, in cui si discute di tartarughe rare (Carettochelys insculpta) e centri commerciali

[Translate] Tra tutti i vertebrati, quelli per cui ho sempre provato un reverenziale rispetto sono i cheloni (le tartarughe), poiche’ mi sembrano l’immagine stessa della resistenza, intesa sia come forza che come abilita’ nel sopravvivere. Dal punto di vista cladistico, le tartarughe sembrerebbero imparentate piu’ con i Lepidosaura (Sfenodonti, lucertole e serpenti) che con gli […]

Published by tupaia on gennaio 14th, 2008 tagged Cheloni, evoluzione, rettili, Tartarughe | 10 Comments »

Il sesso degli angeli

[Translate] Mi e’ stata fatta di recente una domanda difficile, una di quelle domande a cui, dopo un silenzio imbarazzato e uno schiarimento della gola, in genere si risponde: “non lo so“. La domanda era: qual e’ il vantaggio evolutivo che porta alcuni animali ad avere il sesso della prole determinato da fattori ambientali? (non […]

Published by tupaia on agosto 28th, 2007 tagged evoluzione, rettili | 6 Comments »

L’ultimo dei Rincocefali: il Tuatara (Sphenodon punctatus)

[Translate]   Un tuatara. da: Pukaha Mount Bruce Quando penso al concetto di fossile vivente, non posso fare a meno di sorridere stupidamente tra me e me perche’ mi torna sempre alla mente una esilarante scenetta dei Monty Python in cui l’attore John Cleese cerca di dimostrare al supponente commesso del negozio di animali in […]

Published by tupaia on agosto 18th, 2007 tagged rettili | 1 Comment »

Per il tuo varanino, non compri mai balocchi…

[Translate] Una definizione da manuale di etologia di gioco e': “comportamento ripetuto, intrinsecamente gratificante ma non completamente funzionale, che differisce da attivita’ piu’ serie strutturalmente, contestualmente o ontogenicamente e iniziato quando l’animale e’ in una situazione rilassata o non stressante”. Si individuano tre tipi di gioco: locomotorio, con oggetti, e sociale. I primi due sono […]

Published by tupaia on agosto 11th, 2007 tagged comportamento, rettili | 2 Comments »