Archive for the 'rari' Category

(Chronologically Listed)

Il micio di Iriomote, il coniglietto di Amami e la capretta Kamoshika (Per fortuna Heidi non aveva gli occhi a mandorla) Parte II

Quello che ci intenerisce dei conigli sono di solito gli occhi e le orecchie grandi, la testa grande in proporzione e il musetto tondo, tutti caratteri marcatamente infantili. Quando vediamo la foto di uno degli ultimi conigli di Amami, quindi, non riusciamo a non pensare che e’ brutto. Fotosource Amami e’ una delle isole dell’arco […]

Published by tupaia on giugno 13th, 2012 tagged Ecologia, evoluzione, Giappone, mammiferi, rari | 11 Comments »

Niente da dichiarare

Ricordate l’uomo dai colibri’ nelle mutande? Era sicuramente un temerario, e per fortuna non contrabbandava picchi. Ma perche’ rischiare beccate ai gioielli di famiglia se si puo’ confortevolmente importare animali esotici in modi meno personali? Molti hanno provato, alcuni, per fortuna, hanno fallito. Ecco qui alcuni esempi clamorosi che danno un’idea sia dell’entita’ del traffico […]

Published by tupaia on aprile 14th, 2012 tagged Ecologia, rari, rettili, Tartarughe, Varie ed eventuali | 7 Comments »

L’enigmatico gerbillo di Przewalski (Brachiones przewalskii)

Ma non era un cavallo, quello di Przewalski? Se e’ per questo c’e’ anche la gazzella di Przewalski, la capra di Przewalski, la lepre di Przewalski e almeno un’ottantina di piante di Przewalski. L’uomo era un grande esploratore, un grande naturalista, un grande geografo e un assoluto pezzo di merda nei confronti delle popolazioni asiatiche, che […]

Published by tupaia on gennaio 2nd, 2012 tagged misteri, rari, roditori | 4 Comments »

Un voto per lo hihi

Ricordate lo hihi, l’uccellino dalla torbida vita sessuale della Nuova Zelanda? Se non lo ricordate qui c’e’ il link su questo rarissimo e morboso passeriforme. Ebbene, se vi piacciono le storie torbide e volete fare qualcosa per dare una mano a salvare la rara bestiola dall’estinzione basta qualche click. La versione neozelandese della LIPU ha […]

Published by tupaia on ottobre 27th, 2011 tagged annunci, rari, Uccelli | 9 Comments »

hihi (Notiomystis cincta)

Lo hihi (Notiomystis cincta) e’ un passeriforme endemico della Nuova Zelanda, bellino, colorato, ma abbastanza insignificante per un osservatore occasionale non appassionato di bird-watching. Ciononostante e’un uccello praticamente unico al mondo per un paio di caratteristiche davvero peculiari, anche se non parla come il tui, non e’ sfigato come il kiwi e non e’ stato […]

Published by tupaia on agosto 1st, 2011 tagged rari, Uccelli | 5 Comments »

Scopritemi, per favore! Il ratto arboricolo di Santa Marta (Santamartamys rufodorsalis)

“Ehiiiii! Sono qui! C’e’ qualcuno?”   E’ quello che sembra aver pensato il misterioso ratto arboricolo di Santa Marta, in Colombia, quando si e’ parato all’inizio di Maggio di quest’anno (2011) di fronte a Lizzie Noble e Simon McKeown, due volontari della fondazione ProAves che lavorano nella riserva naturale El Dorado nella Sierra Nevada di […]

Published by tupaia on maggio 28th, 2011 tagged misteri, rari, roditori | 3 Comments »

Tutti i ragni sono velenosi, ma alcuni sono piu’ velenosi di altri: il ragno violino (Loxosceles rufescens)

The brown recluse spider, Loxosceles rufescens, is a house spider originally from the Mediterranean region but is now widespread across the world. Its poison, although not lethal, causes a severe necrosis of the tissues that takes months to heal and leaves the victim with a bad scar even after plastic surgery.

Published by tupaia on novembre 22nd, 2010 tagged Aracnidi, invertebrati, malattie, notturni, predatori, rari | 33 Comments »

Per le meduse, purple is the new black (Stygiomedusa gigantea)

Stygiomedusa gigantea is a very rare, nearly unknown species of jellyfish that lives in deep waters across the world, gives birth to living baby-jellyfish like mammals and is purple-colored for inexplicable reasons

Published by tupaia on novembre 8th, 2010 tagged invertebrati, marini, predatori, rari | 9 Comments »

Hello Kitty e’ una dilettante in confronto al gerboa dalle lunghe orecchie (Euchoreutes naso)

Non potrebbe essere piu’ carino neanche se a disegnarlo ci si fossero messi insieme Walt Disney, Ikuko Shimizu e Beatrix Potter. Sembra avere insieme tutte le caratteristiche infantili che piu’ ci colpiscono: due orecchie giganti, da Dumbo, che lo rendono impacciato, gli occhi grandi grandi, tondi e a perlina, la testa sproporzionatamente grande rispetto al […]

Published by tupaia on gennaio 30th, 2010 tagged mammiferi, notturni, rari | 20 Comments »

Verde que te quiero verde: Prasinohaema virens

Verde que te quiero verde. Verde viento. Verdes ramas. El barco sobre la mar y el caballo en la montaña. Con la sombra en la cintura ella sueña en su baranda, verde carne, pelo verde, con ojos de fría plata. Verde que te quiero verde. Federico Garcia Lorca Siamo abituati a pensare che tutti i […]

Published by tupaia on gennaio 17th, 2010 tagged rari, rettili | 22 Comments »

Respect, man!

Piccola, ma non troppo,  digressione dal tema portante di questo blog, gli animali strani. Vorrei segnalare infatti il sito di Pat Condell, una persona decisamente molto, molto fuori dalla norma della specie per la sua intelligenza e coraggio: http://www.patcondell.net/index.html La frase introduttiva del sito dice: “Salve, sono Pat condell, non rispetto cio’ in cui credi […]

Published by tupaia on gennaio 17th, 2010 tagged Blogroll, fanatici religiosi, informazione, rari, riflessioni, Varie ed eventuali | 11 Comments »

Del desman non si butta via niente (Galemys pyrenaicus e Desmana moschata)

Cos’e’ un animale che ha il corpo da talpa, il naso da toporagno-elefante, la coda da nutria e le zampe da ornitorinco? Un desman, naturalmente! Se non sapete cos’e’ continuate a leggere. Se non sapete cos’e’ un desman, a dire la verita’, siete perfettamente giustificati, in quanto e’ un animale furtivo e in via di […]

Published by tupaia on novembre 21st, 2009 tagged Insettivori, mammiferi, notturni, rari | 13 Comments »

La piadina misteriosa: Trichoplax adhaerens

Il Trichoplax adaerens e’ un animale cosi’ insolito che non dovrebbe esistere, o almeno non dovrebbe esistere piu’ dal Precambriano. E’ cosi’ insolito che e’ l’unica specie riconosciuta nel suo Phylum, i Placozoa. E’ cosi’ insolito che ancora non si capisce se e con chi sia imparentato. In altre parole, merita un posto d’onore in […]

Published by tupaia on agosto 29th, 2009 tagged invertebrati, marini, rari, saprofagi | 7 Comments »

Il Monito del Monte ha detto… “no!” (all’estinzione) – Dromiciops gliroides

Chi l’ha detto che “strano” e’ necessariamente sinonimo di “orribile”? In quanto a bizzarrie il Monito del Monte si difende benissimo: nel suo ordine, i Microbiotheria, c’e’ una sola famiglia, un solo genere, una sola specie: il Dromiciops gliroides, l’ultimo della sua stirpe; per giunta e’ uno degli animali piu’ graziosi che riesca ad immaginare: […]

Published by tupaia on luglio 13th, 2009 tagged Estinti!, Insettivori, mammiferi, marsupiali, notturni, rari | 17 Comments »

Iguane alla conquista di Hollywood: Brachylophus vitiensis (Iguana crestata delle Fiji)

Sarebbe bello, anziche’ fare difficili e pericolose spedizioni, poter scoprire nuove specie di rarissimi animali tropicali standosene comodamente seduti al cinema o magari sul divano di casa a guardare la TV. Ebbene, almeno una volta e’ successo: lo zoologo John Gibbons, mentre guardava il film “Laguna blu” di Randal Kleiser del 1980 (de gustibus…), si […]

Published by tupaia on giugno 19th, 2009 tagged Erbivori, rari, rettili | 12 Comments »

Il prezzo della liberta’. Dramma in tre atti (Equus ferus przewalski)

Et par le pouvoir d’un mot Je recommence ma vie Je suis né pour te connaître Pour te nommer Liberté. Paul Eluard Personaggi, in ordine di apparizione: Equus ferus przewalski (cavallino selvatico mongolo) Equus ferus ferus (suo parente) Equus caballus (un discendente di Equus ferus ferus) Hans Schiltberger, nobile bavarese John Bell, medico scozzese Orde […]

Published by tupaia on marzo 8th, 2009 tagged Erbivori, Estinti!, mammiferi, rari | 21 Comments »

Il segreto del gobbo rugginoso (Oxyura leucocephala)

Il gobbo rugginoso non e’, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, un capoclan della malavita locale. Non e’ neanche gobbo, se e’ per questo, e neanche di metallo ossidato. Nome bizzarro. Il gobbo rugginoso e’ un’anatra buffa, stupida e incredibilmente rara. Duffy Duck dopo una lobotomia e un po’ di make-up, insomma. La caratteristica principale […]

Published by tupaia on dicembre 21st, 2008 tagged rari, Uccelli | 15 Comments »

Vampiri dall’inferno: Vampyroteuthis infernalis

Animula vagula blandula (M. Yourcenar, Le memorie di Adriano) E’ buio in quella che viene chiamata la “zona ombra” degli oceani, tra 500 e 1000 metri di profondita’. La luce del sole non vi penetra. Mai. La temperatura, costante, e’ quella di una cripta, tra 2 e 6 gradi, e non cambia neanche d’estate. Manca […]

Published by tupaia on ottobre 31st, 2008 tagged invertebrati, marini, rari | 22 Comments »

Funghi assassini ed euprotti misteriosi (Euproctus platycephalus)

Il tritone Sardo, Euproctus  platycephalus.Foto per gentile concessione del Dr. S. Bovero (C). Tutti i diritti riservati. Quelli di noi che hanno sentito parlare degli euprotti prima di leggere questo post alzino la mano. Diciamo che gli euprotti, o tritoni sardi, ce la mettono tutta a passare inosservati. Il dato piu’ notevole su di loro […]

Published by tupaia on ottobre 4th, 2008 tagged Anfibi, rari, ricerca | 2 Comments »

Lo straordinario solenodonte (Solenodon paradoxus e S. cubanus)

Le due specie oggi esistenti di solenodonti non sono imparentate con nessun animale vivente in maniera diretta ma, se proprio vogliamo trovar loro dei cugini, i toporagni nostrani sono sicuramente i congiunti piu’ prossimi, di cui i solenodonti sono una versione gigante (il solenodonte di Hispaniola e’ grosso come un ratto grosso o un coniglio […]

Published by tupaia on giugno 10th, 2007 tagged Insettivori, mammiferi, notturni, rari | 13 Comments »