Archive for the 'predatori' Category

(Chronologically Listed)

La riconquista dell’America

Questa storia comincia circa 175 milioni di anni fa, quando la Pangea comincio’ a frammentarsi. Si spezzo’ prima in due continenti, la  Laurasia a Nord e il Gondwana a sud (vedi gif animata). Il Gondwana si frantumo’ ulteriormente circa 130 milioni di anni fa, e tra l’Africa e il sud America si formo’  l’oceano Atlantico. Questo vuol […]

Published by tupaia on agosto 1st, 2012 tagged Ecologia, Erbivori, Estinti!, evoluzione, mammiferi, marsupiali, predatori, primati, roditori | 16 Comments »

Conversazioni nell’oscurita’ (Arachnocampa luminosa)

Questo post e’ stato scritto per il Carnevale della Biodiversita’, 5^ edizione: Nicchie estreme. Qui potete trovare gli altri post scritti per questa rassegna.   Maringanui aveva vissuto sino ad allora una pacifica esistenza. Era uno dei piu’ anziani ed autorevoli del suo gruppo, non saltava mai i pasti, evitava gli incidenti molesti, odiava i […]

Published by tupaia on ottobre 12th, 2011 tagged Carnevale della Biodiversita', Insetti, invertebrati, notturni, predatori | 7 Comments »

Tutti i ragni sono velenosi, ma alcuni sono piu’ velenosi di altri: il ragno violino (Loxosceles rufescens)

The brown recluse spider, Loxosceles rufescens, is a house spider originally from the Mediterranean region but is now widespread across the world. Its poison, although not lethal, causes a severe necrosis of the tissues that takes months to heal and leaves the victim with a bad scar even after plastic surgery.

Published by tupaia on novembre 22nd, 2010 tagged Aracnidi, invertebrati, malattie, notturni, predatori, rari | 33 Comments »

Per le meduse, purple is the new black (Stygiomedusa gigantea)

Stygiomedusa gigantea is a very rare, nearly unknown species of jellyfish that lives in deep waters across the world, gives birth to living baby-jellyfish like mammals and is purple-colored for inexplicable reasons

Published by tupaia on novembre 8th, 2010 tagged invertebrati, marini, predatori, rari | 9 Comments »

Come depilare una lince

Occorrente: una bella lince territoriale neve fresca un quadrato di tappeto molto spesso una decina di chiodi martello e pinza catnip castoreum Una lince mentre cerca di evitare le trappole degli zoologi Procedimento: Rintracciare le tracce di lince sulla neve fresca; identificare, grazie all’odore di urina e ai segni di distruzione, i punti dove la […]

Published by tupaia on ottobre 23rd, 2009 tagged mammiferi, predatori, ricerca | 8 Comments »

Pericolo giallo: Harmonia axyridis, la coccinella cinese cannibale che guasta il vino

Ladybird, ladybird fly away home, Your house is on fire and your children are gone, All except one and that’s little Ann, For she crept under the frying pan. (Filastrocca splatter inglese, cosi’ poi crescono serial killer) Le coccinelle sono da sempre le beniamine dei bambini, per i loro colori accesi, e dei giardinieri, per […]

Published by tupaia on agosto 23rd, 2009 tagged alloctoni, Insetti, invertebrati, predatori | 48 Comments »

L’Ajolote, l’anfisbena con le zampe (Bipes sp.)

Delle caratteristiche generali delle misteriose anfisbene si e’ gia’ parlato in questo post. Vale pero’ la pena di indugiare ancora un pochino su quest’ordine misconosciuto e di descrivere un genere veramente bizzarro. L’ordine degli Amphisbaenia  e’ suddiviso in quattro famiglie: 1) Amphisbaenidae, in sud America, in Africa subsahariana e nel Mediterraneo, a cui appartiene Blanus […]

Published by tupaia on agosto 4th, 2009 tagged notturni, predatori, rettili | 8 Comments »

Blanus cinereus, gli “headbanger” dell’Underground spagnolo

Le Anfisbene sono uno dei tre cladi che formano l’ordine degli Squamata, insieme a lucertole e serpenti. A differenza dei loro piu’ popolari cugini, pero’, quasi nessuno conosce le Anfisbene e il loro stile di vita rimane tutt’ora per lo piu’ avvolto nel mistero. Il motivo di tanto mistero e’ che le Anfisbene sono l’unico […]

Published by tupaia on agosto 2nd, 2009 tagged predatori, rettili | 6 Comments »

Un mostro in casa: Felis catus

Country roads, take me home To the place I belong West Iraqi, mountain momma Take me home, country roads  Preghiera del gatto alloctono (quasi tutto) John Denver Quasi sempre la presenza di una specie alloctona e’ dannosa per gli ecosistemi, ma ci sono specie piu’ deleterie di altre ed una di queste sono proprio i […]

Published by tupaia on giugno 27th, 2009 tagged alloctoni, Estinti!, mammiferi, predatori, Uccelli | 24 Comments »

Le vipere italiane

Perche’ un post sulle vipere in un blog che parla di animali strani? Le vipere sono animali piu’ che ben conosciuti da millenni, in fondo. Questo  vuol essere in realta’ solo un omaggio ai milioni di coronelle e di natrici uccise perche’ erroneamente scambiate per vipere, e a tutte quelle vipere uccise perche’ scambiate per… […]

Published by tupaia on giugno 9th, 2009 tagged predatori, rettili | 26 Comments »

Euripteridi!

Questa e’ la storia di un viaggio nel tempo. Un viaggio che ci porta cosi’ indietro che neanche gli scrittori di fantascienza osano parlarne. E’ la storia di un tempo in cui la terra era un altro pianeta: i continenti si chiamavano Laurentia, Avalon, Baltica, Gondwana e Kazakh. C’erano montagne altissime che non esistono piu’, […]

Published by tupaia on novembre 13th, 2008 tagged Aracnidi, Estinti!, invertebrati, marini, predatori | 30 Comments »

Tutti gli animali sono diversi, ma alcuni sono piu’ diversi degli altri: i polpi

Chi osserva chi? Foto da www.mondosub.com Non e’ mai capitato prima su questo blog di avere necessita’ di scrivere due post sullo stesso gruppo di animali. Ci pero’ sono animali cosi’ strani che meritano un posto d’onore in un blog dedicato agli animali strani. Mi riferisco naturalmente ai polpi. Nel post precedente si e’ discusso […]

Published by tupaia on ottobre 25th, 2008 tagged invertebrati, marini, predatori | 26 Comments »

Do octopi dream of eight-legged sheep?

Non e’ facile introdurre l’argomento di questo post. Ad alcuni, ad un’occhiata superficiale, potrebbe sembrare scontato e banale. Ad altri ptrebbe sembrare inverosimile ed esagerato. In realta’ non e’ ne’ l’una ne’ l’altra cosa. E’ un post su una delle specie piu’ intelligenti che conosciamo, ma la cui intelligenza ci appare inspiegabile e fuori posto. […]

Published by tupaia on ottobre 19th, 2008 tagged comportamento, intelligenza, invertebrati, marini, predatori | 48 Comments »

Guelfi e zibellini (Martes zibellina)

Inutile tergiversare, vengo subito al dunque e fuori dai denti: Questo: Foto: http://zooeco.com/ diventa questo:   Foto: peterpalms.com che di conseguenza diventa questo:   Foto: berimarts.blogspot.com Trovo che lo scuoiare animali solo per vanita’ sia moralmente sbagliato, ma quando si porta una specie sull’orlo dell’estinzione perche’ dei fanatici religiosi (Chassidim) desiderano portare anche a Gerusalemme, […]

Published by tupaia on settembre 6th, 2008 tagged fanatici religiosi, mammiferi, moda, predatori | 43 Comments »

Il Troodon ovvero: i cammini dell’evoluzione

It is entirely bipedal and therefore chic Robert Mash   Come ogni sera il curatore del museo di paleontologia si attarda tra i reperti. I suoi preferiti sono i fossili dei primi mammiferi del cretacico. “Erano piccoli e notturni anche allora”, pensa, ogni volta ammirato “ma con un cervello grande quasi quanto il nostro. Chissa’ […]

Published by tupaia on luglio 17th, 2008 tagged Dinosauri, Estinti!, evoluzione, misteri, notturni, predatori | 20 Comments »

Il fossa (Cryptoprocta ferox)

They’re always annoying us by trespassing, interrupting our parties, and ripping our limbs off King Julien XIII, Madagascar, the Movie Pensando al Madagascar ci viene immediatamente in mente la grande varieta’ di lemuri residente in quest’isola. E non solo lemuri, ma anche camaleonti insoliti, uccelli giganteschi, insetti incredibili e cosi’ via: fauna insolita, quella del […]

Published by tupaia on luglio 9th, 2008 tagged mammiferi, predatori | 19 Comments »

Evolution for you: Mouse attacks!

Nel sud dell’oceano Atlantico c’e’ la minuscola Isola di Gough (un tempo nota come Diego Alvarez), dell’arcipelago di Tristan da Cunha, il piu’ remoto arcipelago della terra. A parte i 6 membri della stazione metereologica Sudafricana l’isola e’ disabitata. Appartiene al Regno Unito. Isola di gough, costa orientale. Le scogliere sono alte tra 150 e […]

Published by tupaia on maggio 25th, 2008 tagged alloctoni, comportamento, evoluzione, mammiferi, predatori, roditori, Uccelli | 19 Comments »

La belva dei ghiacci: il ghiottone (Gulo gulo)

Qual’e’ l’animale piu’ feroce del mondo? E’ il leone? La tigre? Il lupo? L’orso? Nessuno dei suddetti: e’ il ghiottone. Questa simpatica bestiolina, un mustelide che a me sembra tanto un equivalente iperboreo di Taz, il diavolo di Tasmania, e’ stato filmato scacciare via dalle loro prede branchi di lupi e orsi, che ne condividono […]

Published by tupaia on maggio 2nd, 2008 tagged mammiferi, predatori | 25 Comments »

L’albero degli cnidari, ovvero il pomodoro carnivoro (Actinia equina)

Scena: interno giorno, ambiente scolastico; rumore di chiacchierio di fondo; alcuni ragazzi adolescenti ascoltano musica coi lettori MP3, altri ripassano le lezioni. L’insegnante legge seduta alla cattedra. Si intuisce che e’ un’ora di supplenza, di quelle in cui puo’ capitare di tutto. Un gruppo di quattro ragazzi sui 15 anni gioca a “nomi, cose e […]

Published by tupaia on aprile 17th, 2008 tagged invertebrati, marini, predatori | 19 Comments »

E’ una tigre? E’ un leone? No, e’ una mucca: L’Andrewsarchus mongolensis

Dell’andrewsarcus non sappiamo molto. Tutto quello che sappiamo lo dobbiamo ad un unico reperto fossile, un teschio senza mandibola, trovato nel 1923 nel deserto del Gobi, in Mongolia, durante una spedizione guidata dal paleontologo americano Roy Chapman Andrews in uno strato risalente al medio Eocene (45-37 milioni di anni fa) Si tratta tuttavia di un […]

Published by tupaia on marzo 29th, 2008 tagged Estinti!, mammiferi, predatori, Ruminanti | 4 Comments »

Quattro vermi di velluto grigio: a grande richiesta, ecco gli onicofori (Onychophora)

Normalmente, ci si aspetterebbe che l’attenzione dovuta ad un animaletto strisciante con un po’ troppe zampe sia limitata a prendere bene la mira con la ciabatta. Gli onicofori invece, al di la di essere antichissimi e assolutamente insoliti, hanno aperto, dopo la loro scoperta nel XIX secolo, una imbarazzante discussione tassonomica che non e’ ancora […]

Published by tupaia on marzo 17th, 2008 tagged invertebrati, predatori, vermi | 7 Comments »

La microvolpe delle Isole del Canale (Urocyon littoralis)

Questa storia inizia circa 14.000 anni fa, durante l’ultima glaciazione, negli Stati Uniti. Mentre Manfred il mommoth, Sid il bradipo di terra e Diego la tigre dai denti a sciabola salvavano un rampollo della civilta’ Clovis nel film “L’era glaciale”, un volpacchiotto argentato (Urocyon cinereoargentus) si avventurava affamato e infreddolito lontano dalla costa degli Stati […]

Published by tupaia on febbraio 12th, 2008 tagged evoluzione, mammiferi, predatori | 10 Comments »

Solifugophobia

Un solifugo. Da: entmuseum.ucr.edu Se pensate che i ragni siano brutti, o ne avete un immotivato terrore, e’ solo perche’ in Italia non abbiamo familiarita’ coi solifugi, che vivono tutti nella fascia tropicale in aree desertiche o subdesertiche. Altrimenti sareste probabilmente solifugofobi prima che aracnofobi. Se riuscite tuttavia a resistere alla vista di una cosa […]

Published by tupaia on gennaio 28th, 2008 tagged Aracnidi, invertebrati, predatori | 13 Comments »

I licaoni, ovvero la falange canina (Lycaon pictus)

Licaone era un mitico, crudelissimo re di Arcadia che per mettere alla prova Zeus gli offri’ in pasto carne umana. Zeus, per punirlo, lo trasformo’ in lupo. Un nome del genere fornisce una buona presentazione a questo peculiare ed insolito canide. Se vostro figlio vi chiede chi e’ il predatore piu’ forte, se la tigre […]

Published by tupaia on dicembre 9th, 2007 tagged mammiferi, predatori | 7 Comments »

Il diavolo del diavolo

Immaginiamo uno scenario da romanzo fanta-horror. Il protagonista e’ un tumore contagioso che passa da uomo a uomo, e non lascia scampo. Basta il semplice contatto per contrarre questo cancro. Inizialmente il cancro deriva dalla mutazione di un virus innocuo, presente nel DNA da chissa’ quanto tempo, che ad un certo punto cambia posizione nel […]

Published by tupaia on settembre 7th, 2007 tagged evoluzione, mammiferi, predatori | 13 Comments »