Archive for the 'invertebrati' Category

(Chronologically Listed)

Bibliofagia I parte (Liposcelis divinatorius e Trogium pulsatorium)

[Translate] …The future German man will not just be a man of books, but also a man of character and it is to this end we want to educate you. […] therefore you do well at this late hour to entrust to the flames the intellectual garbage of the past. [dal discorso di Joseph Goebbels […]

Published by tupaia on gennaio 5th, 2009 tagged Insetti, invertebrati, notturni, saprofagi | 7 Comments »

Prosit! (Panagrellus redivivus)

[Translate] Le festivita’ natalizie sono un periodo di brindisi e bevute. L’animale di questo Natale e’ allora Panagrellus redivivus (un tempo chiamato P. silusiae), un piccolo nematode lungo meno di 2 mm che e’ stato ritrovato vivere in Germania nei sottobicchieri imbevuti di birra. Di suo questo vermetto del gruppo di nematodi detti Rhabditida vivrebbe […]

Published by tupaia on dicembre 25th, 2008 tagged invertebrati, vermi | 6 Comments »

Formiche in tacchi a spillo (Macrocheles rettenmeyeri)

[Translate] Possiedo un paio di scarpe con il tacco alto 9 cm affettuosamente soprannominate “le Torri Gemelle” e sulle quali cammino come un clown ubriaco, dato che normalmente mi aggiro calzata di scarponi da invasione della Polonia. La situazione di disagio e’ dovuta principalmente alla consapevolezza di non potermi spostare agevolmente, pena la frattura di […]

Published by tupaia on dicembre 15th, 2008 tagged Aracnidi, Insetti, invertebrati, moda, parassiti | 8 Comments »

Euripteridi!

[Translate] Questa e’ la storia di un viaggio nel tempo. Un viaggio che ci porta cosi’ indietro che neanche gli scrittori di fantascienza osano parlarne. E’ la storia di un tempo in cui la terra era un altro pianeta: i continenti si chiamavano Laurentia, Avalon, Baltica, Gondwana e Kazakh. C’erano montagne altissime che non esistono […]

Published by tupaia on novembre 13th, 2008 tagged Aracnidi, Estinti!, invertebrati, marini, predatori | 30 Comments »

Non e’ un capello, e neanche un crine di cavallo: Lo strano caso dei Nematomorfi

[Translate] La nostra attitudine nei confronti dei parassiti e’ sempre, immancabilmente, quella del disgusto piu’ profondo e della chiusura totale a osservare un parassita. Ci fa orrore l’idea di una creatura che vive a spese di un ospite che soffre, e a volte muore, per la presenza di un altro organismo all’interno. Ciononostante la zoologia […]

Published by tupaia on novembre 10th, 2008 tagged evoluzione, Insetti, invertebrati, misteri, parassiti, vermi | 21 Comments »

Vampiri dall’inferno: Vampyroteuthis infernalis

[Translate] Animula vagula blandula (M. Yourcenar, Le memorie di Adriano) E’ buio in quella che viene chiamata la “zona ombra” degli oceani, tra 500 e 1000 metri di profondita’. La luce del sole non vi penetra. Mai. La temperatura, costante, e’ quella di una cripta, tra 2 e 6 gradi, e non cambia neanche d’estate. […]

Published by tupaia on ottobre 31st, 2008 tagged invertebrati, marini, rari | 22 Comments »

Tutti gli animali sono diversi, ma alcuni sono piu’ diversi degli altri: i polpi

[Translate] Chi osserva chi? Foto da www.mondosub.com Non e’ mai capitato prima su questo blog di avere necessita’ di scrivere due post sullo stesso gruppo di animali. Ci pero’ sono animali cosi’ strani che meritano un posto d’onore in un blog dedicato agli animali strani. Mi riferisco naturalmente ai polpi. Nel post precedente si e’ […]

Published by tupaia on ottobre 25th, 2008 tagged invertebrati, marini, predatori | 26 Comments »

Do octopi dream of eight-legged sheep?

[Translate] Non e’ facile introdurre l’argomento di questo post. Ad alcuni, ad un’occhiata superficiale, potrebbe sembrare scontato e banale. Ad altri ptrebbe sembrare inverosimile ed esagerato. In realta’ non e’ ne’ l’una ne’ l’altra cosa. E’ un post su una delle specie piu’ intelligenti che conosciamo, ma la cui intelligenza ci appare inspiegabile e fuori […]

Published by tupaia on ottobre 19th, 2008 tagged comportamento, intelligenza, invertebrati, marini, predatori | 48 Comments »

Panorpa communis, la figlia della madre di tutte le mosche

[Translate] Gli insetti sono famosi per la loro estrema varieta’. Nelle loro file si contano infatti gli ordini piu’ numerosi, come i ditteri (mosche e zanzare) e i lepidotteri (farfalle e falene). Ci sono pero’ anche gruppi rappresentati solo da poche specie e uno di questi e’ quello dei Mecoptera, a cui appartiene la Panorpa […]

Published by tupaia on agosto 17th, 2008 tagged Insetti, invertebrati | 7 Comments »

Il torsalo (botfly), la mosca antropofaga (Dermatobia hominis)

[Translate] Questo e’ un racconto dell’orrore. Non c’e’ modo di raccontare questa storia in modo leggero, infatti, perche’ tocca la corda di una delle nostre piu’ ancestrali paure: quella di essere mangiati vivi. Se siete impressionabili, non andate avanti nella lettura. L’idea di essere mangiati morti, peraltro, e’ quasi accettabile: Esistono diversi tipi di larva […]

Published by tupaia on luglio 29th, 2008 tagged Insetti, invertebrati, malattie, parassiti, vermi | 25 Comments »

Triops’ pets: i fairy shrimps (Chirocephalus sp.)

[Translate] Insieme alle uova dei Triops erano mescolate uova di questi cosi: Suppongo i naupli di questi crostacei Branchiopodi, gruppo Anostraca, dovessero servire da cibo per i giovani Triops. I miei triops hanno pensato bene invece di tenersi dei pet e ne hanno lasciati due a nuotare insieme a loro, a cui non danno il […]

Published by tupaia on luglio 2nd, 2008 tagged invertebrati | 19 Comments »

Dal Triassico con orrore: i Triops

[Translate] There are more things in water, Horatio, than are dreamt of in our zoology (Ye Olde Handebooke of Wyrde and Marvellouse Crytures) Immaginate i caldi mari del Triassico inferiore, all’inizio dell’era Mesozoica. La piu’ grande estinzione di massa di tutti i tempi ha appena fatto estinguere il 95% delle specie. I trilobiti, che erano […]

Published by tupaia on giugno 25th, 2008 tagged Dinosauri, evoluzione, invertebrati | 27 Comments »

Una patella nell’orto: Ceroplastes japonicus

[Translate] Normalmente, pensando agli insetti, li immaginiamo liberi di volare, o almeno di camminare velocemente e di infrattarsi in qualche anfratto. Esistono invece insetti che hanno una vita praticamente sessile, come quella di alcuni moluschi come le patelle, ovvero non hanno zampe o occhi e passano la vita ancorati al substrato. Gli insetti a cui […]

Published by tupaia on giugno 19th, 2008 tagged Insetti, invertebrati, neotenia, parassiti | 19 Comments »

L’albero degli cnidari, ovvero il pomodoro carnivoro (Actinia equina)

[Translate] Scena: interno giorno, ambiente scolastico; rumore di chiacchierio di fondo; alcuni ragazzi adolescenti ascoltano musica coi lettori MP3, altri ripassano le lezioni. L’insegnante legge seduta alla cattedra. Si intuisce che e’ un’ora di supplenza, di quelle in cui puo’ capitare di tutto. Un gruppo di quattro ragazzi sui 15 anni gioca a “nomi, cose […]

Published by tupaia on aprile 17th, 2008 tagged invertebrati, marini, predatori | 19 Comments »

Scoop! La luminosa pioggia di morte (Thermaganius sharpei)

[Translate] Le sorprese non finiscono mai. Ho di recente ricevuto una “soffiata” da una mia conoscenza che lavora nel campo della ricerca e mi appresto a girarvi il “gossip” in anteprima, prima che esca sui giornali. Anche la foto che vedete qui su e’ in un certo senso “rubata” (e’ la foto di una foto). […]

Published by tupaia on marzo 31st, 2008 tagged invertebrati, marini, parassiti, Pesci | 15 Comments »

Post a luci rosse: i Priapulida (mandate a letto i bambini)

[Translate] Immaginate di essere in immersione in profondita’ nelle fredde acque dell’Artide (non voglio sapere cosa ci fate li al freddo!). Nel buio delle acque, la vostra torcia illumina qualcosa che sporge dal silt dei sedimenti. Guardate bene, increduli: ha la forma di un *****, e anche le dimensioni di un *****. Vi avvicinate lentamente, […]

Published by tupaia on marzo 28th, 2008 tagged invertebrati, marini, vermi | 8 Comments »

Quattro vermi di velluto grigio: a grande richiesta, ecco gli onicofori (Onychophora)

[Translate] Normalmente, ci si aspetterebbe che l’attenzione dovuta ad un animaletto strisciante con un po’ troppe zampe sia limitata a prendere bene la mira con la ciabatta. Gli onicofori invece, al di la di essere antichissimi e assolutamente insoliti, hanno aperto, dopo la loro scoperta nel XIX secolo, una imbarazzante discussione tassonomica che non e’ […]

Published by tupaia on marzo 17th, 2008 tagged invertebrati, predatori, vermi | 7 Comments »

Il pet di Cthulhu: il mistero dell’allucinante Hallucigenia

[Translate] Anno 550.000.000 a.C (circa): Le terre emerse hanno un aspetto e una posizione molto diversi dall’attuale. Il Canada, ad esempio, era parte di un continente chiamato Laurentia che comprendeva grosso modo l’attuale nord-America e si trovava poco piu’ a sud dell’Equatore. In questi caldi mari canadesi, laddove oggi c’e’ la gelida baia di Hudson, […]

Published by tupaia on febbraio 23rd, 2008 tagged Estinti!, invertebrati, marini, vermi | 31 Comments »

Il mio amico Camallanus (Contributo al blog di Dund)

[Translate] Nulla batte l’orrore soprannaturale del sarcoma di Sticker, ma i nematodi ce la mettono tutta. E’ vero che meno di un quarto del totale delle specie è parassita (ma sono sempre 15.000, in continuo aumento perche’ se ne scoprono di nuove ogni anno), e che si va da cosucce simpatiche come le anguillule dell’aceto […]

Published by tupaia on gennaio 29th, 2008 tagged invertebrati, parassiti, vermi | 17 Comments »

Solifugophobia

[Translate] Un solifugo. Da: entmuseum.ucr.edu Se pensate che i ragni siano brutti, o ne avete un immotivato terrore, e’ solo perche’ in Italia non abbiamo familiarita’ coi solifugi, che vivono tutti nella fascia tropicale in aree desertiche o subdesertiche. Altrimenti sareste probabilmente solifugofobi prima che aracnofobi. Se riuscite tuttavia a resistere alla vista di una […]

Published by tupaia on gennaio 28th, 2008 tagged Aracnidi, invertebrati, predatori | 13 Comments »

Il drago che c’e’ in noi (Dracunculus medinensis)

[Translate] Il Dracunculus medinensis (letteralmente significa draghetto di Medina) e’ una creatura che mi ha sempre fatto orripilare. E davanti a tanta orripilazione, non posso fare a meno di pormi da anni una domanda completamente idiota degna del miglior Rat-man. Mi sono tenuta il dubbio finora ma adesso, ispirata dalla lettura del quotidiano, ho deciso […]

Published by tupaia on gennaio 16th, 2008 tagged invertebrati, parassiti, vermi | 40 Comments »

Alien ci fa un baffo: Sacculina carcini

[Translate] Volevo cominciare questo post imitando lo stile di una sceneggiatura del film Alien. Poi, riflettendoci, mi sono resa conto che la fantasia non puo’ imitare se non maldestramente l’orrore della realta’, e mi limitero’ quindi alla cruda esposizione dei fatti. Immaginate un granchio, della comune specie delle nostre coste, Carcinus maenas, (ma anche Eripha […]

Published by tupaia on dicembre 1st, 2007 tagged invertebrati, marini, parassiti | 22 Comments »

Esercizi di stile: Il segreto del giardino incantato (Microcosmus sulcatus)

[Translate] C’era una volta, (e c’e’ ancora) un piccolo giardino fiorito in fondo al mare. Se potessimo passeggiare in questo giardino, gioiremmo dello spettacolo di aiuole di ascidie frastagliate, di fontane colorate di tentacoli di anemoni, di mazzetti di allegri policheti sedentari, di decorazioni di briozoi, e di tante alghe dai vivaci colori. Scavando al […]

Published by tupaia on novembre 28th, 2007 tagged invertebrati, marini | 17 Comments »

Niente sesso, siamo Rotiferi (bdelloidei)

[Translate] Essendomi sempre interessata di perlopiu’ vertebrati, per me i microinvertebrati acquatici sono una massa indistinta di roba che serve come cibo a vari livelli trofici per le cose veramente interessanti, cioe’ i vertebrati. Per fortuna molti non la pensano come me e sono andati a vedere di che si tratta. Non a caso, questo […]

Published by tupaia on agosto 19th, 2007 tagged invertebrati | 14 Comments »

Efficienza parte II

[Translate] Il curatore dei crostacei, dipartimento di Zoologia del Museo di Storia Naturale di Londra, ha emesso il suo verdetto a proposito del crostaceo non identificato di cui si parla qui, a tempo di record. “they look like juveniles of Gnathid isopods. These juveniles known as Praniza larvae have three stages. They feed on the […]

Published by tupaia on agosto 16th, 2007 tagged annunci, invertebrati | Comment now »